Elezioni: Savino (FI), grottesco D’Alema che dà lezioni a Berlusconi

Elezioni: Savino (FI), grottesco D’Alema che dà lezioni a Berlusconi

Elezioni: Savino (FI), grottesco D’Alema che dà lezioni a Berlusconi

Elezioni: Savino (FI), grottesco D’Alema che dà lezioni a Berlusconi

Roma, 5 feb.- “E’ davvero grottesco che D’Alema voglia dare lezioni e giudizi sul Presidente Berlusconi. D’Alema forse dimentica che gli italiani non lo hanno mai votato come premier e che l’unica volta in cui è andato al governo è stato soltanto attraverso accordi di Palazzo, mentre Berlusconi ha ricevuto il mandato di governare dagli Italiani attraverso 200 milioni di voti”.

Lo afferma la deputata pugliese Elvira Savino, capolista di Forza Italia nella circoscrizione Puglia 2 alla Camera.

“La politica estera di Berlusconi - aggiunge Savino - è stata costellata sempre da successi: dagli accordi di Pratica di Mare che sancirono la fine della guerra fredda fra Stati Uniti e Federazione Russa agli accordi con la Libia che posero fine all’immigrazione illegale nel nostro Paese; dalla nomina di Mario Draghi a capo della Bce all’elezione di Antonio Tajani alla presidenza del Parlamento UE. Sono centinaia le foto che immortalano i risultati raggiunti da Berlusconi mentre l’unica foto che ricordiamo di D’Alema è quando andava a braccetto con gli Hezbollah”.

Related Articles

Close